I grandi spazi aperti?

--I grandi spazi aperti?
I grandi spazi aperti? 2018-02-03T18:10:46+00:00

I piaceri di stare all’aria aperta includono aria fresca, sole e libertà di correre, rodere e scavare. Ma per un animale da preda come il coniglio, il tuo giardino può anche essere un luogo di pericolo a causa di:

  • Predatori
  • Furto o molestie da esseri umani
  • Piante ammuffite o velenose
  • Pesticidi o fertilizzanti tossici
  • Esposizione a sole, calore, vento o umidità
  • Batteri contenuti nella sporcizia
  • Malattie trasmesse da mosche e zanzare

Di questi, la più grande minaccia è l’attacco dei predatori. Questi si verificano principalmente di notte, ma possono anche verificarsi occasionalmente durante il giorno. Le gabbie o le conigliere non forniscono una protezione sufficiente per rendere sicuro lasciare il coniglio all’aperto 24 ore al giorno. La House Rabbit Society riceve molte chiamate ogni settimana da persone sconcertate il cui coniglio è morto durante la notte mentre era rinchiuso in una conigliera. “Non capisco – la conigliera era chiusa, e il coniglio non aveva nessun segno su di lui. Che cosa è successo?” Con la sua visione, l’udito e il fiuto tanto acuti, un coniglio può percepire la presenza di un predatore anche nel cortile del tuo vicino. Potrebbe farsi prendere dal panico e ferirsi, o potrebbe morire per lo shock. I predatori includono volpi, gufi, falchi, gatti e cani.

Alcuni conigli tenuti all’aperto riescono ad evitare la morte ad opera dei predatori o degli altri rischi menzionati. Ma qual è la qualità della vita di un animale che vive all’aperto tutto il tempo? E che tipo di relazione puoi costruire se il tuo coniglio è là fuori e tu sei in casa? Una vita trascorsa in una gabbia è noiosa, deprimente e stressante per una creatura sensibile come il coniglio. Una vita trascorsa in libertà ma all’aperto è semplicemente troppo pericolosa per gli animali domestici. Addomesticandoli, li abbiamo privati ​​delle loro capacità naturali di sopravvivere da soli.

Per fare esercizio all’aperto durante il giorno in modo sicuro, ti suggeriamo un recinto all’interno del tuo giardino, uno con la parte superiore e inferiore e i lati, per impedire al coniglio di scavare e ai visitatori sgraditi di arrampicarsi o saltare dentro. Nel House Rabbit Handbook (Drollery Press, 1991) è descritto recinto di rete e di un telaio di legno. Un tetto in compensato dà riparo e ombra, e un pavimento di rete coperto di paglia pulita fornisce al coniglio un materiale sicuro in cui nascondersi.

Se il tuo coniglio vive attualmente all’aperto, ti raccomandiamo vivamente di portarlo a casa almeno durante la notte, quando i predatori sono più comuni. Anche se è confinato in una gabbia più piccola, in un bagno o in un ripostiglio, è al sicuro e sta facendo il primo passo per far parte della tua famiglia. Non è una magia trasformare un coniglio tenuto all’esterno in un coniglio di casa. Può iniziare in una sola sera.

Non pensare che il tuo giardino sia libero dai predatori solo perché vivi in ​​città. Le gabbie di rete non sono una protezione per il tuo coniglio. Se il tuo coniglio non può stare a casa tua di notte, assicurati che sia rinchiuso all’interno di muri solidi e dietro una porta solida – un garage, un capannone o una cantina – con una buona serratura.