Fatti sui conigli domestici neonati

--Fatti sui conigli domestici neonati
Fatti sui conigli domestici neonati 2018-02-01T23:41:54+00:00

coniglietto neonato

I volontari della House Rabbit Society ricevono innumerevoli chiamate da persone ben intenzionate che trovano “orfani” o “coniglietti abbandonati” dietro al capannone o in un campo vicino. Inconsapevolmente, essi separano i coniglietti delle madri nel tentativo di “salvarli”. Inoltre, sentiamo spesso i proprietari che non si rendono conto che i conigli neonati si nutrono solo una volta al giorno preoccupati perché la loro coniglia non sta allattando i suoi cuccioli appena nati. Di solito rispondiamo con la domanda: “Come fa a saperlo, sta sveglio tutta la notte a guardare?”

Dal momento che i soccorritori della HRS hanno accolto molte coniglie gravide, che vivono nelle nostre case con noi (invece che all’aperto nelle conigliere), siamo in grado di osservare, avvicinarci e partecipare alle attività di allevare una cucciolata.

Ecco alcune linee guida.

  • Sebbene i conigli costruiscano nidi, non sono polli e, dopo la preparazione iniziale, non stanno sul nido. Inoltre non restano nel nido dopo che i cuccioli sono nati. Ciò attirerebbe l’attenzione dei predatori. I cuccioli si infilano sul fondo del nido dove rimangono nascosti finché mamma coniglia non li sveglia al momento del pasto.

  • Solo raramente una madre coniglia allatta i suoi piccoli subito dopo il parto. Molto spesso le prime cure avvengono la notte dopo il parto. Il ricco latte della coniglia sostiene i cuccioli per 24 ore alla volta. Il pasto preferito è tra mezzanotte e le 5:00 del mattino.

  • Una coniglia non si sdraia nel nido, come farebbe una gatta, ma si posiziona sopra i cuccioli per allattarli. Tuttavia, li pulisce e lecca il ventre e il perineo per stimolare l’eliminazione più o meno allo stesso modo di una gatta.

  • Se vuoi una prova certa che i cuccioli vengano curati, controllali ogni mattina presto. Dovrebbero essere caldi e con la pancia prominente. Il modo migliore per sapere con certezza è di pesarli su una piccola bilancia per lettere o su una bilancia da cucina. Scrivi una descrizione e il peso. Se stanno aumentando di peso (circa 7 grammi), vengono nutriti.

  • Puoi toccare i cuccioli anche se la madre non ti conosce. I conigli domestici non sono così preoccupati per gli odori umani.

  • I conigli non sono inclini al cannibalismo, come molti pensano. Il cannibalismo è un risultato occasionale di una cucciolata nata morta, e questo è il modo in cui la natura ripulisce l’”errore”. L’attività e versi dei cuccioli sani scatenano gli “istinti materni”.

  • Solo raramente una coniglia abbandona o ignora i suoi piccoli. Ciò può accadere quando partorisce una coniglia molto immatura, nel qual caso, di solito non costruisce il nido. Anche la sua produzione di latte è in ritardo. A volte i cuccioli possono essere nutriti artificialmente per un paio di giorni fino a quando la madre è pronta a prendere in consegna il compito. Ancora una volta, il loro aumento di peso giornaliero è la prova di un adeguato nutrimento. Per maggiori informazioni leggete qui.

  • Generalmente un coniglio maschio è tollerante nei confronti dei conigli giovani e, se sterilizzato, può rimanere con la sua nuova famiglia. Il padre comincerà a mordicchiare e giocare brutalmente con i figli quando si avviano alla pubertà e iniziano a comportarsi in modo esuberante. Questo è il momento della separazione. Un coniglio maschio deve essere sterilizzato prima di essere rimesso con la madre perché questa può concepire di nuovo subito dopo il parto. Dovrebbero essere tenuti separati per un minimo di due settimane dopo la sterilizzazione.