Cani e conigli

--Cani e conigli
Cani e conigli 2018-02-11T20:01:47+00:00

Quelli di noi che condividono la vita con animali non umani conoscono la gioia che queste amicizie portano. Creare un ambiente in cui diverse specie convivono pacificamente significa creare una mini-utopia, dove gli umani rispettano piuttosto che sfruttare gli altri abitanti. È anche molto divertente.

Queste linee guida sono progettate per consentire a Thumper e Fido di abituarsi l’uno all’altro in un ambiente sicuro e positivo. Poiché ogni situazione è determinata dalle singole personalità coinvolte, non esiste un’unica “via giusta”. Come regola generale, è meglio andare troppo lentamente e avere successo piuttosto che affrettare le cose e rischiare il disastro. L’introduzione iniziale può essere fatta in diversi modi. Se il coniglio è schivo e / o il cane è turbolento, lascia il coniglio nella gabbia e tieni il cane al guinzaglio. La maggior parte dei conigli si sente più sicura nel rifugio sicuro del loro territorio familiare.

Incoraggia e elogia ogni comportamento gentile e investigativo: “Buon cane, questo è gentile, che cane gentile sei.” Fido sta imparando ad associare la parola “gentile” con un interesse tranquillo e amichevole, e viene elogiato per questo. Puoi usare la parola “gentile” più tardi, come promemoria per lui se inizia a diventare turbolento. Gli stai insegnando “sì”, che è uno strumento di apprendimento molto più importante del “no”.

Se il cane diventa troppo eccitato, digli “off” o “no” e dai un rapido strattone al guinzaglio. Se si calma, lodalo. Se devi correggerlo costantemente, stai andando troppo veloce. Può sentire che il coniglio non è altro che una fonte di frustrazione e rimproveri. Questo cane ha bisogno di un addestramento di obbedienza prima di essere pronto a incontrare Thumper. “Giù-resta”, “gentile”, “bravo cane” e “off” dovrebbero diventare parti integranti del suo vocabolario. Il tuo obiettivo finale dovrebbe essere che Fido si sdrai e rimanga fermo, anche con Thumper che corre liberamente per la stanza. Pensa a questo come a un dottorato in “giù-resta. Lavora gradualmente verso questo obiettivo, in passi che mettono alla prova Fido ma che non sono impossibili. Avvialo al successo.

Un coniglio fiducioso e un cane dolce possono essere in grado di incontrarsi naso a naso, senza gabbia tra di loro. Metti il guinzaglio a Fido e fallo stare fermo. Fai entrare Thumper nella stanza. Permettigli di controllare questo strano nuovo essere. Di nuovo elogia il comportamento calmo di Fido.

Ripeti questi incontri ogni giorno. Le prime fasi di controllo rigoroso possono durare giorni o settimane o mesi. Gli animali coinvolti stabiliranno il ritmo. Il tuo compito è di prestare molta attenzione e di essere assolutamente sicuro che tutti (cane, umano e coniglio) siano pronti prima di passare al successivo livello di libertà. Un primo passo per facilitare la supervisione del procedimento potrebbe essere quello di rimuovere il guinzaglio. O potresti lasciare il guinzaglio ma permettere Fido di muoversi. Oppure puoi passare a un siedi-resta, quindi Thumper può abituarsi a Fido in una nuova posizione.

 

Addestramento all’obbedienza: perché?

L’addestramento è comunicazione. È un modo di mostrare al cane che i rumori che escono dalla bocca umana hanno un significato. Un cane che ha ricevuto un addestramento di obbedienza gentile, positivo ed efficace sa di guardare al suo umano come guida quando si trova in una situazione nuova o sconosciuta. Un cane che si agita e ti ignora completamente ogni volta che si presenta la minima distrazione non è un buon candidato per i conigli. L’addestramento dovrebbe creare un legame di fiducia e rispetto tra te e Fido.

 

Il fattore famiglia

Ma i conigli e i cani non sono nemici naturali? Possiamo mai superare l’istinto del cane per la predazione?

Beh si e no. Dipende dal cane. E dal coniglio. E dall’umano. Parlando di umani e nemici naturali, quale specie tortura e uccide milioni di conigli ogni anno in nome della moda o della gola? Quale specie addomestica, alleva e allena i cani per uccidere i conigli non per il sostentamento ma per lo “sport”? Se tu fossi un coniglio, di quale specie temeresti?

In molti cani l’istinto di caccia è sepolto in profondità sotto generazioni di addomesticamento. Altri hanno un forte desiderio di inseguire, che potrebbe anche essere stato incoraggiato (o almeno non scoraggiato efficacemente) dal loro essere umano. Lo scopo degli esercizi introduttivi non è solo quello di controllare Fido e insegnargli la tua definizione di buone maniere, ma anche di mostrargli che Thumper è un membro della tua (e della sua) famiglia. Proprio come un cane può inseguire i gatti del vicinato ma non i gatti con cui vive, Fido può apprendere che Thumper è famiglia, non pasto. Naturalmente, queste possibilità non esistono per conigli delle conigliere o i cani da cortile. Tali animali non sono membri della tua o della sua famiglia e non dovrebbero mai essere lasciati soli insieme.

Potrai mai lasciare insieme Fido e Thumper senza supervisione? L’approccio cauto dice no. Per alcune situazioni, questa è anche la risposta realistica. Ho sentito molte storie dell’orrore su cani e conigli che “stavano bene insieme fino a un giorno … non so come sia potuto accadere …”. In tutti questi casi la definizione di “bene insieme” era molto diversa da quella qui proposta. Non significa “Fido non si affanna alla gabbia ogni volta che ci si avvicina, ma non sono mai stati effettivamente insieme con Thumper fuori dalla sua gabbia”. Né significa “Ma Fido è un cane così dolce. È bravissimo con i bambini” o “gli urlo ogni volta che va verso il coniglio. Sa che non deve”. Vorrei poter fornire una descrizione specifica di cosa significa. Il meglio che posso offrire è che è una sensazione. Se non sei sicuro, non farlo. Se vuoi provarlo, dapprima lasciali insieme per brevi periodi quando sei a casa. Sii onesto con te stesso. Se Fido e Thumper ti tengono compagnia, è un obiettivo ammirevole e una fonte di piacere per tutti.

La probabilità di successo di una relazione cane / coniglio è molto maggiore quando si lavora con un cane calmo e maturo. Pensare che gli animali dovrebbero “crescere insieme” non è generalmente una buona pratica.

Dopo essere stato molestato da un cucciolo giocoso, un coniglio può andare in uno stato terminale di shock. Se scoprite che il vostro coniglio è stato importunato da un altro animale, fatelo visitare immediatamente dal veterinario. I sintomi potrebbero non apparire per diverse ore, e a quel punto potrebbe essere troppo tardi.

Un membro illuminato della HRS ci dice quanto bene i suoi due cani e il suo coniglio vadano d’accordo. Non li lascia senza supervisione ma, come sottolinea, “Non lasci i tuoi figli (umani) incustoditi”.

Amy Shapiro

House Rabbit Journal Volume I 1989