Adottare un cucciolo

--Adottare un cucciolo
Adottare un cucciolo 2018-02-01T23:29:58+00:00

coniglietti

di Monica Cook

Molte persone preferiscono prendere un coniglio giovane quando scelgono un coniglio da compagnia. Questa scelta potrebbe essere quella sbagliata.

Mito: un giovane coniglio è più facile da educare alla cassettina.

Verità: un coniglio adulto, sterilizzato è più facile da educare di un cucciolo. Come un bambino piccolo o un cucciolo di cane, un coniglio giovane ha scarso controllo della vescica e dell’intestino. Quando il coniglio raggiunge la maturità sessuale (3-6) mesi, può iniziare a spruzzare e sembra perdere completamente l’addestramento alla cassettina a cui hai lavorato duramente. A questo punto, ottieni il riferimento di un veterinario esperto in conigli e fai sterilizzare il coniglio.

Mito: mio figlio ha bisogno di un coniglietto così possono crescere insieme.

Verità: tuo figlio non sa come prendersi cura di un cucciolo di coniglio e potrebbe ferirlo. Il coniglio è responsabilità di un adulto, indipendentemente dall’età del bambino. I conigli sono animali fisicamente delicati e sono una scelta sbagliata per un bambino di età inferiore ai 10 anni. Se presi in braccio, i conigli non sono fisicamente in grado di aggrapparsi. (Un animale da compagnia più adatto per un bambino piccolo è un ratto). Se il coniglio è un membro della famiglia a tutto tondo e il gioco con il coniglio è sorvegliato, allora un bambino può crescere con un coniglio. Un coniglio adulto di grande taglia ottiene il massimo rispetto da parte di un bambino.

Mito: i coniglietti sono naturalmente docili.

Verità: i coniglietti sono attivi, giocherelloni e rosicchiano tutto quello che vedono. Sono molto più distruttivi della maggior parte dei conigli adulti. È anche difficile dire quale personalità avrà il coniglietto da adulto.

Mito: i coniglietti adorano essere tenuti in braccio e coccolati.

Verità: la maggior parte dei coniglietti sono troppo occupati a correre follemente intorno alla casa, a intrufolarsi dietro i mobili e a rodere battiscopa e tappeti per essere tenuti fermi a lungo. Man mano il coniglio cresce, si calmerà e verrà a sederti accanto a te. Naturalmente, ogni coniglio, come ogni persona, è diverso.

Quindi chi dovrebbe prendere un coniglio cucciolo?

Un coniglio cucciolo è una buona scelta per una persona che:

  • ha un sacco di tempo, una casa che può essere rosicchiata e una residenza stabile
  • si aspetta incidenti quando il coniglietto dimentica dove si trova la lettiera
  • è paziente e non urla se scopre che le scarpe nuove sono state rosicchiate
  • non va via per molto tempo lasciando un coniglietto iperattivo rinchiuso in una gabbia
  • sa che il coniglietto carino può diventare un coniglio piuttosto grande e può avere una personalità diversa da adulto
  • capisce che quando il coniglietto matura, ci sarà bisogno di sterilizzarlo e non sarà confuso quando il cucciolo carino spruzzerà l’urina sulle pareti. Sa che la sterilizzazione eliminerà il problema

I coniglietti, come gli adulti, hanno bisogno di esercizio fisico e di sfide e non dovrebbero essere tenuti in gabbia tutto il tempo.