Adottare più di un coniglio

--Adottare più di un coniglio
Adottare più di un coniglio 2018-02-04T14:21:11+00:00

di Amy Espie

Nel corso degli anni, i volontari dell’HRS hanno trovato poche generalizzazioni che possono essere tranquillamente applicate a tutti i conigli. Più conigli incontriamo, più eccezioni troviamo. Solo una verità rimane incontestata: i conigli non sono fatti per vivere in solitudine, lontano dai membri della loro stessa specie.

 

Fammi contare i perché

  1. Il bisogno di compagnia è così profondamente radicato nei conigli che secoli di addomesticamento hanno avuto scarso impatto. Come gli umani e molte altre creature, i conigli selvatici europei (antenati dei nostri conigli domestici) hanno bisogno di vivere in gruppo. Una comunità consiste di un centinaio di individui che lavorano insieme per creare, mantenere e condividere pacificamente una rete di tunnel. Le loro vite comprendono la cooperazione quotidiana per trovare cibo, avvistare i predatori e avvisare della loro presenza, proteggere, educare e insegnare ai loro piccoli.

  2. La necessità di compagnia può essere in parte soddisfatta da un essere umano, ma una volta che vivi con una coppia o un trio legato vedrai che anche l’umano più devoto non riesce a prendere del tutto il posto di un compagno coniglio. Le coppie legate raramente si perdono reciprocamente di vista. Gli umani non saranno mai completamente fluenti in Coniglio. I conigli si parlano costantemente, non tanto con i suoni quanto con i movimenti. Ci sono grandi movimenti come ballare e toelettare, e ci sono comunicazioni di respiro e di lievi cambiamenti di posizione. Puoi percepire parte di questa conversazione tranquilla stendendoti sul pavimento accanto a due conigli loquaci. Anche il legame tra uomo e coniglio può essere profondo e pieno di gioia. Infatti, più ci avviciniamo ai nostri conigli, più chiaramente comprendiamo il loro bisogno di un amico della loro stessa specie.

  3. Fortunatamente per tutti noi, ciò che è buono per il coniglio è molto buono per il suo essere umano. Nancy LaRoche, responsabile di HRS Colorado, scrive: “Le coppie sono molto più facili da curare, si mettono molto meno nei guai, sono più felici e tendono a relazionarsi meglio con le persone. La noia porta il coniglio a mettersi nei guai, e le coppie non si annoiano mai perché sono così impegnate a relazionarsi reciprocamente. Molti adottanti mi hanno detto: “Se qualcuno dubita che le coppie si mettano meno nei guai e si relazionino meglio con le persone, dì loro di chiamarmi! Se avessi saputo quanto sarebbero stati più facili due conigli, non ne avrei mai tenuto uno solo. ‘”
    La noia e la depressione sono sintomi comuni di solitudine nei conigli. Sono accompagnate da distruttività e iperattività in alcuni conigli (generalmente le razze più piccole), depressione in altri.

  1. Adottando il tuo nuovo amico da un rifugio o da un gruppo di recupero puoi salvare due vite, il che è ancora meglio che salvarne una.

Eccezioni alla regola

Ok, quindi ho mentito. Anche questa verità quasi costante, quasi universale sui conigli non si applica a ogni singolo coniglio sotto il sole. Come puoi determinare se il tuo coniglietto è una di queste rarità? Devi chiedere ad altri conigli di dirtelo. Leggi la serie di articoli sul House Rabbit Journal e inizia alcune presentazioni. Se scopri che Thumper non condivide il tuo interesse a vivere con i conigli, ti preghiamo di considerare un amico non-coniglio non umano per lui. Questo è particolarmente importante per i conigli che sono a casa da soli la maggior parte del tempo. La solitudine di un appartamento vuoto sarebbe innaturale anche per gli animali selvatici che etichettiamo come solitari. Mentre fa i suoi affari quotidiani, anche un animale solitario come un orangutan è circondato da altre creature viventi. Non lasciare che un programma fitto di appuntamenti ti dia i sensi di colpa per il tempo di qualità che manca al tuo coniglio. Pensa alle cavie. Pensa ai gatti. Alcuni coniglietti coesistono contenti con un amico piumato. Le introduzioni tra specie diverse, in cui le questioni territoriali non esistono, sono più veloci e più facili delle situazioni coniglio / coniglio. Ci può essere da qualche parte un coniglio che è davvero profondamente solitario, ma non ne ho incontrato uno in dieci anni di vita con i conigli.

Ci sono alcune ragioni mediche per non adottare un secondo coniglio. I conigli di sesso opposto che non sono sterilizzati non dovrebbero mai essere messi insieme. Oltre ad essere una buona assistenza sanitaria preventiva, la sterilizzazione consente introduzioni fluide e relazioni amorose a lungo termine tra partner dello stesso sesso e coppie maschili / femminili. Abbiamo discusso di sterilizzazione in molti articoli precedenti e la consideriamo una pietra angolare della salute medica e comportamentale per tutti i conigli. I conigli che non sono sterilizzati produrranno altri conigli, aggravando il problema della sovrappopolazione. Un coniglio non sterilizzato che è troppo anziano per un intervento chirurgico, o un individuo sterilizzato che è fragile o malato potrebbe non essere in grado di gestire lo stress di un’introduzione con un altro coniglio, ma potrebbe essere un buon candidato per un amico cavia.

Due conigli non sono generalmente più costosi di uno. Il pellet, il fieno, la frutta e la verdura fresche e la spesa per la lettiera per due aggravano di poco il budget. L’eccezione è l’assistenza medica. Entrambi devono essere sterilizzati e vaccinati e, anche se si inizia con una coppia sterilizzata, uno o entrambi i conigli potrebbero ammalarsi e richiedere cure veterinarie.

 

Menage a joie

Avendo introdotto altri animali da compagnia a membri della loro stessa specie (cani, gatti, cavie), mi sono chiesta spesso perché i conigli richiedano strategie e supervisioni così particolari. Potrebbe essere perché la loro capacità di relazione emotiva è così intensa? L’introduzione può essere drammaticamente ostile quanto il matrimonio è devoto. I conigli selvatici inizialmente non accolgono gli estranei con saluti amichevoli, ma piuttosto difendono il territorio da eventuali nuovi arrivati.

Le introduzioni sono spesso difficili per l’umano che supervisiona. Ho partecipato a molte introduzioni nel corso degli anni e solo l’osservazione di prima mano dell’esito felice e pacifico di queste schermaglie ha ridotto il livello di stress per me. Se non sei abbastanza fortunato da essere un affidatario di HRS, la cosa migliore è il video “Introducing Rabbits”. Questo mostra in dettaglio il processo attraverso il quale i conigli che iniziano come nemici implacabili si trasformano in amici inseparabili.

Come abbiamo visto più e più volte, una volta superata la fase introduttiva, i due diventano devoti l’uno all’altro così tanto che bisogna fare attenzione quando un coniglio muore, lasciando il superstite in lutto. I conigli in lutto spesso accettano più facilmente un nuovo amico coniglio che non ha mai avuto un partner, un tributo sia alla capacità di recupero che alla socievolezza dei conigli. Tuttavia, potresti voler risparmiare al tuo coniglio il dolore e la malattia che a volte lo accompagna, introducendo un terzo coniglio alla tua coppia.

Questo è un motivo principale per avere un trio, ma ci sono altri benefici per te e per i conigli. Come con le coppie, l’unico vero aumento delle spese è l’assistenza medica. Il piacere di osservare e partecipare alle interazioni tra i conigli aumenta in modo esponenziale con il numero di animali presenti.

 

Mi amerà ancora?

Questa domanda si presenta spesso quando le persone stanno prendendo in considerazione un secondo coniglio. Il mio coniglio darà tutto il suo affetto al suo nuovo amico e non ne avrà neanche un po’ da parte per il suo umano? Ricorda che le grandi colonie di conigli vivono pacificamente in tane vicine.

Esistono legami speciali tra individui, ma nessuno è escluso. Possiamo anche guardare ai nostri cuori per la risposta. Amerai meno il tuo coniglio residente quando ne avrai due – o più – con cui condividere le tue giornate?